News

I rivestimenti in mosaico

Oggi Bagnifico vi parla di rivestimenti per la stanza da bagno. In particolare nel 2020 si assiste al grande ritorno del mosaico. Nati come forme artistiche ancestrali, i rivestimenti a mosaico oggi offrono moltissime combinazioni grazie alla nuova percezione visiva dei pattern e alla maggiore fluidità delle superfici.

Piastrelle in mosaico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E quando si parla di rivestimenti da pareti o da mobilia per bagno, si intende in particolare un ritorno alle piastrelle mosaicate, che presentano due diversi ordini di orientamento: uno orizzontale e l’altro verticale. Entrambi si sovrappongono in un’alternanza delicata eppure dinamica capace di animare in maniera inedita i rivestimenti. Le fughe ad esempio, in questo contesto, fungono da vero e proprio collante tra i due orientamenti e diventano un importante elemento estetico e funzionale. Pensate per garantire una grande personalizzazione al rivestimento a parete, le fughe oggi conferiscono, tramite il colore, notevole carattere a qualsiasi superficie verticale.

 

Un tocco di personalità anche ai vostri sanitari

Nell’ottica di una maggiore personalizzazione, rientrano in questa tendenza anche i sanitari, che si trasformano sempre più in pezzi dall’anima sartoriale. Nel 2020 si scelgono volumi importanti che si alleggeriscono e ammorbidiscono nei cambi di sezione e negli angoli smussati, quindi con spessori sempre più sottile e poco ingombranti. Tutto questo per donare maggiore equilibrio ed armonia alla vostra stanza da bagno, che assume sempre di più un carattere rilassante e confortevole. Come essere in una spa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su bagnifico.com trovate tantissime idee per arredare il vostro bagno, dai sanitari fino alla componentistica e agli accessori per dare il tocco che avete scelto per questo ambiente.

Tutti certificati e delle migliori marche, Bagnifico vi assicura qualità e piena funzionalità del prodotto, che mantiene nel tempo le sue caratteristiche iniziali, senza perdere efficacia e durevolezza.

Share this post on Google+